CHI MEGLIO DI UN ARCHITETTO PUÒ  FOTOGRAFARE UN INTERNO E

INTERPRETARE IN MODO CORRETTO UN PROGETTO ARCHITETTONICO?

Rivolgersi ad un fotografo specializzato in home interiors significa potere confrontarsi con qualcuno che comprende realmente ciò di cui parli e che conosce bene la materia che fotografa e questo fa davvero la differenza!

So quanto sia importante valorizzare gli elementi caratterizzanti di un progetto, leggere correttamente lo spazio e soprattutto valorizzare la personale cifra stilistica dell'architetto o del designer che ha progettato un determinato ambiente, senza dimenticare di renderlo facilmente leggibile da parte dei clienti o dei non addetti ai lavori, che vedono quel progetto per la prima volta attraverso le immagini.

Se non cerchi un semplice fotografo ma un professionista con un background di competenze come il tuo, che conosce il mondo dell'architettura e condivide il tuo stesso punto di vista, sono LA PERSONA GIUSTA PER TE!

Una buona fotografia d'interni non può prescindere da alcuni elementi fondamentali: la qualità della luce, una corretta composizione dell'immagine, la scelta ottimale del punto di vista e dell'inquadratura, la perfetta ortogonalità delle linee e una riproduzione reale e fedele dei colori.

Sapere gestire e sfruttare al meglio la luce naturale è uno dei miei must. Purtroppo a volte non è possibile, perché gli ambienti possono presentarsi particolarmente bui, in quei casi l'importante è trovare un giusto equilibrio tra la luce naturale e quella artificiale dei corpi illuminanti. Cerco sempre di evitare l'utilizzo di flash aggiuntivi, che conferiscono una luce fredda e piatta all'ambiente.

Le riprese ampie e grandangolari che danno un'idea d'insieme dello spazio sono importanti tanto quanto le foto di dettaglio, che ci raccontano invece l'anima e la personalità di una casa e di chi l'ha progettata.

È fondamentale gestire correttamente la distorsione ai bordi dell'immagine tipica degli obiettivi grandangolari, che da un lato ci consentono di riprendere gli spazi nella loro interezza e di fotografare anche ambienti molto piccoli, ma dall'altro possono falsare le dimensioni, rendendo gli elementi presenti sulla scena più grandi di quello che sono in realtà o leggermente deformati.

Una accurata post-produzione delle immagini è un' importante fase del servizio fotografico. L'obiettivo non è falsare la realtà ma valorizzare in modo corretto quello che si è realizzato in fase di scatto, e consegnare al cliente immagini che siano adatte tanto alla pubblicazione online che alla stampa cartacea di materiale informativo e pubblicitario di vario genere.

A CHI SI RIVOLGE QUESTO SERVIZIO:

architetti e interior designers, agenzie immobiliari che si occupano di immobili di pregio, società che gestiscono appartamenti e case vacanze per lo short stay, proprietari di case che vogliano affittare il loro immobile e renderlo più appetibile sul mercato e aziende di arredamento.

Su richiesta, oltre al servizio fotografico standard, si può usufruire di una consulenza di home staging/styling funzionale alla realizzazione delle foto e di un progetto per l'arredo delle pareti grazie a composizione fotografiche singole o multiple, scegliendo i soggetti, le cornici, le dimensioni, la composizione e la collocazione dei quadri.

Il prezzo del servizio fotografico varia in funzione di alcuni parametri come la grandezza dell'appartamento (monolocale, bilocale, plurilocale o villa con esterni), il numero di foto richieste, la finalità dello shooting (pubblicazione online o pubblicazione cartacea), tempi di consegna ed eventuale necessità di sopralluogo e servizio aggiuntivo di home styling.

Mi occupo di gestire personalmente tutte le fasi del lavoro, dal sopralluogo, allo shooting fino alla post-produziuone delle immagini su Photoshop. Su richiesta, posso anche occuparmi della creazione di contenuti di testo e immagini per i diversi profili social.

RICHIEDI UN PREVENTIVO